Home / Lavori femminili / Basi uncinetto
Basi uncinetto

Basi uncinetto

Qui potrete trovare tutti i più interessanti tutorial sulla lavorazione all’UNCINETTO.
Con il nostro magico “bastoncino con uncino” e utilizzando differenti filati riusciremo a realizzare lavori creativi e resteremo piacevolmente sorpresi per i diversi e gli insoliti risultati raggiunti.
Scegli il tipo di lavorazione che fa per te e divertiti a creare elementi nuovi e alla moda.
Sotto i video troverete l’occorrente per realizzarli con link e prodotti col miglior prezzo che abbiamo selezionato per voi da comprare comodamente da casa.

I tutorial della sezione:

Lezione uncinetto: impugnatura uncinetto e tensione filo

La nostra amica AnnarellaGioielli ci mostra in una semplice lezione le basi della lavorazione con l’uncinetto: come impugnarlo e come tendere il filo per lavorare in modo corretto.

Occorre: uncinetto, filo di cotone.

Avvio del lavoro e catenelle

La nostra amica di Uncinetto 2.0 c’insegna in questa breve e semplicissima lezione come si avvia un lavoro all’uncinetto e come si creano le catenelle.

Occorre: uncinetto, filo di cotone o lana.

Anello magico

La nostra amica di Uncinetto 2.0 c’insegna come fare un “anello magico” con l’uncinetto, ossia come avviare la lavorazione in tondo senza catenelle iniziali.

Occorre: uncinetto, filo di cotone o lana.

Come si lavora la maglia bassa

La nostra amica di Uncinetto 2.0 ci spiega come si realizza una delle maglie base dell’uncinetto: la maglia bassa.

Occorre: uncinetto, filo di cotone o lana.

Uncinetto lezione 1: Catenella, maglia bassa e maglia alta

La nostra amica di Un gomitolo al giorno ci spiega come cominciare a lavorare all’uncinetto. Nella prima lezione impareremo le basi: la catenella, la maglia bassa e la maglia alta. Buon lavoro!

Occorre: uncinetto, filo di lana.

Uncinetto lezione 2: Maglia bassissima, maglia altissima e avvio

Elisa di Un gomitolo al giorno ci insegna altri punti essenziali per lavorare all’uncinetto: maglia bassissima, maglia altissima e avvio circolare. In modo semplice anche noi possiamo imparare velocemente quest’arte.

Occorre: uncinetto, filo di lana.

Uncinetto lezione 3: Aumenti, diminuzioni e cambio di colore

Nuova lezione di Un gomitolo al giorno!!! In questo video Elisa ci spiega come realizzare gli aumenti, le diminuzioni e come cambiare il colore al lavoro. Se abbiamo capito i punti di base, possiamo cominciare a creare qualcosa di bello seguendo i suoi consigli.

Occorre: uncinetto, filo di lana, ago da lana.

Uncinetto lezione 4: Le mattonelle

La nostra amica Elisa di Un gomitolo al giorno c’insegna nei prossimi due video come realizzare delle bellissime “mattonelle” all’uncinetto. Esse possono essere utilizzate per svariate realizzazioni: presine, coperte, sottopentole, sottobicchieri, centri, vestiti, borse, accessori moda, ecc…………

Occorre: uncinetto, filo di lana, ago da lana.

Mattonella Old America

La nostra amica di Un gomitolo al giornoci spiega la realizzazione della più classica delle mattonelle all’uncinetto. Semplice, veloce e di grande effetto!

Occorre: uncinetto, filo di lana, ago da lana.

Piastrella a forma di pentagono

La nostra amica di Uncinetto 2.0 ci spiega come si realizza un’altra lavorazione base dell’uncinetto: la lavorazione a pentagono che può diventare una granny square o ingrandirsi fino a che si vuole.

Occorre: uncinetto, filo di cotone o lana.

Come unire un nuovo filo

Sembra difficile, ma la nostra di Uncinetto 2.0 ci spiega in modo semplicissimo come si fa a cambiare un filo durante un lavoro a uncinetto. Sia che vogliamo cambiare colore, sia che vogliamo agganciarci con il nuovo gomitolo dello stesso colore, la procedura è identica.

Occorre: uncinetto, filo di cotone o lana, forbici, ago.

Come inamidare i lavori ad uncinetto con colla vinilica

Per inamidare i nostri lavori all’uncinetto, ci sono molte tecniche: amido, zucchero, smalti… La nostra amica di Uncinetto 2.0 ci mostra come inamidare i lavori a uncinetto con la tecnica che preferisce lei : la colla vinilica. Questo processo permette di ottenere decorazioni, bomboniere, accessori, bijoux sufficientemente rigidi e in forma nonostante la delicatezza dei filati.

Occorre: colla vinilica, bicchiere con acqua, polistirolo, spilli, pannello.

About admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

*

Scroll To Top